Incontro con Achille Bonito Oliva

L’Incontro con Achille Bonito Oliva, a cura di Parallelo42, nasce per la realizzazione di diverse raccolte d’arte.

Nell’audio trovate la preziosa lectio magistralis di Achille Bonito Oliva, a cura di Parallelo42, presso la Facoltà di Architettura dell’Università Gabriele D’Annunzio di Pescara.

Achille Bonito Oliva, Parallelo42 contemporary art, Mariantonietta Firmani, Università, Arte

Achille Bonito Oliva narra dell’arte dalla preistoria al contemporaneo, illustra come l’identità dell’arte dipende dal contesto, dalla civiltà che sia orientale, occidentale, primitiva o industriale.

[…] L’arte occidentale è una lotta contro il tempo. All’interno di una civiltà che vive sul principio dell’azione, della trasformazione della natura in storia, basta guardare la sequenza di movimenti, scuole e linguaggi. Nella storia si sono succeduti: il Romanico, il Gotico, il Rinascimento, il Manierismo, il Barocco, il Rococò, le Avanguardie storiche, le Neoavanguardie e la Transavanguardia. […] L’arte vuole comunicare, l’artista si accorge che il linguaggio nel tempo si codifica e produce informazione ma non più comunicazione. Quindi l’arte diventa rottura, crea sorprese e inciampo visivo attraverso dinamismi e sperimentazione. Perché l’arte vuole recuperare una forza di sfondamento e bucare l’immaginario collettivo anche in termini di semiologia. […] L’uomo risponde alla catastrofe della morte con la catastrofe del linguaggio allestita dall’artista per confermare la vita. […]”

L’incontro con Achille Bonito Oliva, si è svolto nell’ambito del nostro progetto Immagini del contemporanee con la partecipazione straordinaria anche di Elio Fiorucci. Con il progetto Immagini del contemporanee, di Parallelo42, abbiamo coinvolto licei e biblioteche provinciali di tutta la regione Abruzzo.

Disponibili a richiesta testi e immagini per studi e ricerche. Trovate video dei nostri eventi sul nostro canale Youtube

Newsletter