Filippo Giorgi Roberta De Monticelli

I questo audio il prezioso incontro con Filippo Giorgi fisico del clima, Nobel 2007 e Roberta De Monticelli filosofa. L’intervista è in Contemporaneamente di Mariantonietta Firmani, il podcast divulgato da Artribune.com e Parallelo42.it

Filippo Giorgi e Roberta De Monticelli ci raccontano di fisica e filosofia, clima e pensiero storico tra racconti personali, incontri internazionali, narrazioni tecniche, fascinazioni e maestri. Un lungo intenso straordinario incontro, senza parsimonia di parole. Ci raccontano di filosofia come ricerca del vero, tra teoria dell’inverno nucleare, e ultima era glaciale avvenuta ventimila anni dovuta a piccole variazioni dell’orbita terrestre. Ed anche che la carta costitutiva dell’ONU nell’articolo 1 vieta di risolvere i conflitti internazionali con le guerre. E poi ci parlano di terre rare: tra estrazione e processamento l’Europa ha perso la possibilità di organizzarsi in tal senso. Un vincolo è un Legame di co-variazione possibile, degli elementi che costituiscono una cosa, oltre il quale la cosa cessa di essere ciò che è, e molto altro.

ASCOLTA L’INTERVISTA INTEGRALE su SPREAKER!!
ASCOLTA L’INTERVISTA INTEGRALE su SPOTIFY!!

GUARDA IL VIDEO!! (in fase di editing) su Youtube Parallelo42 Contemporary Art
BREVI NOTE BIOGRAFCHE DEGLI AUTORI

 

Filippo Giorgi fisico del clima, Nobel per la pace 2007. Laurea in Fisica all’Università dell’Aquila, Ph.D. in Scienze dell’ Atmosfera alla School of Geophysical Sciences del Georgia Institute of Technology, di Atlanta, Georgia. Ricercatore, dal 1986 al 1998 nel National Center for Atmosferic Research (NCAR) in Boulder, Colorado, uno dei principali centri di ricerca sul clima. Dal 1998 è responsabile della Sezione di Fisica della Terra, del Centro Internazionale di Fisica Teorica (ICTP) di Trieste.

Inoltre, dagli anni novanta contribuisce alla stesura dei rapporti sui cambiamenti climatici in Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC). Il gruppo (IPCC) di cui è stato vicedirettore nel periodo 2002-2008, riceve il Nobel per la pace 2007, ex-equo con Al Gore. Membro di molti comitati scientifici internazionali, fra i numerosi riconoscimenti Nel 2018 la medaglia Alexander von Humboldt della European Geosciences Union (EGU), anche per il contributo al progresso scientifico nei paesi in via di sviluppo. Autore di oltre 380 articoli in riviste internazionali, nel 2020 per Stanford University è all’undicesimo posto, sui 54.940 scienziati più influenti in meteorologia e fisica dell’atmosfera. Nel 2018 il suo libro divulgativo: “L’uomo e la Farfalla. Sei Domande su cui Riflettere per Comprendere i Cambiamenti Climatici”.

 

Roberta De Monticelli. Già ordinario di filosofia della persona all’Università di Ginevra e all’Università San Raffaele di Milano. Dirige la rivista internazionale Phenomenology and Mind e il Centro di ricerca PERSONA presso l’Università San Raffaele.

Autrice prolifica, tra le sue pubblicazioni: “L’ascesi filosofica”; “Le preghiere di Ariele”; “L’ordine del cuore”; “La novità di ognuno; Il dono dei vincoli”. Ed anche: “Dal Vivo. Lettere a mio figlio sulla vita e la felicità”; “La questione morale”; “La questione civile”; “Al di qua del bene e del male”. Fra i suoi testi tradotti in altre lingue: “L’ascèse philosophique – Phénoménologie et Platonisme”, Paris 1997; “L’avenir de la phénoménologie – Méditations sur la connaissance personnelle Aubier-Flammarion”, Paris, 2000. Inoltre: “El conoscimiento personal”, Madrid; “Towards a Phenomenological Axiology – Discovering What Matters”, Palgrave 2021; “The Gift of Bonds – Husserls Phenomenology Revisited”, Springer Phaenomenologica 2023. In produzione “La felicità dello spettatore – Lezioni di Estetica fenomenologica” (in collaborazione con Francesca Forlè).

 

Inoltre, Scopri le nostre produzioni Disponibili a richiesta testi e immagini per studi e ricerche. Trovate video degli incontri sul nostro canale Youtube