Massimiliano Fuksas Chiara Sbarigia

In questo audio il prezioso, emozionante incontro con Massimiliano Fuksas architetto Chiara Sbarigia presidente Cinecittà. L’intervista a cura di Mariantonietta Firmani è nel podcast Contemporaneamente pensato per Artribune.

Con Massimiliano Fuksas e Chiara Sbarigia parliamo di architettura e cinema, tra spazio del corpo e luogo della mente. Parliamo della fascinazione del cinema che introduce nell’architettura concetti di montaggio, piani sequenza, molteplici punti di vista, in un percorso che accumula esperienze. L’avvento della tv mandò in crisi il cinema italiano con palinsesti saturi di film americani, così abbiamo sviluppato nuove produzioni audiovisive. Dall’osmosi tra architettura e cinema come annullamento della materia, tuta la cultura è connessione e sovversione, interazione tra idee vecchie e nuove. Una produzione cinematografica racconta la società che la esprime perciò è importante una produzione italiana ed europea. L’architettura è l’arte della pace. La meccanica quantistica determina tutte le evoluzioni tecnologiche, nell’audiovisivo come nell’architettura, a Shenzhen con ottanta algoritmi abbiamo portato la luce naturale nell’edificio. Non può esserci felicità in una società, dove metà della popolazione mondiale sopravvive per mantenere milleduecento persone, e molto altro.

ASCOLTA L’INTERVISTA!

ED ANCHE GUARDA LA SINTESI VIDEO!

BREVI NOTE BIOGRAFICHE DEGLI AUTORI

Chiara Sbarigia è Presidente di Cinecittà S.p.A. Nata a Roma, laureata in lettere a pieni voti, è un’esperta conoscitrice del settore della produzione audiovisiva italiana e internazionale. Nel 1994 inizia il percorso professionale all’interno dell’APA, la maggiore associazione di produttori dell’audiovisivo, di cui è stata nominata direttore generale nel 2003. Dal 2020 è presidente dell’APA Service, e tesoriere del CEPI Coordinamento Europeo dei Produttori Indipendenti. Già direttrice operativa del Roma Fiction Fest e del Mercato Internazionale dell’Audiovisivo per diverse edizioni, è giurata nelle ultime edizioni del Festival delle serie-tv di Montecarlo, e molto altro.

Massimiliano Fuksas (Roma, 1944) architetto e designer di fama internazionale con Studi a Roma, Parigi e Shenzhen. Laurea nel 1969 con Ludovico Quaroni. È stato Visiting Professor presso diverse università come la Columbia University di New York, l’École Spéciale d’Architecture di Parigi, l’Akademie der Bildenden Künste di Vienna e Stoccarda. Realizza 83 grandi progetti tra Italia, Francia, Olanda, Germania, Cina, USA, Giappone, Regio Unito, Israele, Georgia, Russia, Australia.

Inoltre è autore di opere pubbliche come: Fiera Rho-Pero di Milano, Centro Congressi EUR di Roma, Aeroporto di Shenzhen; dedica particolare attenzione ai problemi urbani nelle grandi aree metropolitane. Inoltre, riceve innumerevoli incarichi ed onorificenze: Membro delle Commissioni di Pianificazione di Berlino e Salisburgo, Premio alla carriera “Vitruvio International a la Trayectoria” Buenos Aires. Direttore della “VII Mostra Internazionale di Architettura di Venezia”. Grand Prix National d’Architecture Française, e Commandeur de l’Ordre des Arts et des Lettres de la République Française. Honorary Fellowship dell’AIA – American Institute of Architects, Washington. Membro delle Accademie di Architettura, di Parigi e di Sofia. Membro Onorario del Royal Institute of British Architects, Londra. Ed anche Cavaliere di Gran Croce della Repubblica Italiana; Global Lithuanian Award; Idea-Tops Awards, Shenzhen Bao’an International Airport-T3; Architizer A+Award New York; Popular Choice Award Varsavia, e molti altri.

Inoltre Scopri le nostre produzioni Disponibili a richiesta testi e immagini per studi e ricerche. Trovate video degli incontri sul nostro canale Youtube