Roberto Stabile Marialuisa Pappalardo

In questo audio il prezioso incontro con Roberto Stabile responsabile delle Relazioni Internazionali di ANICA e Marialuisa Pappalardo direttrice Istituto Italiano di Cultura di Madrid. L’intervista a cura di Mariantonietta Firmani è nel podcast Contemporaneamente pensato per Artribune.

Roberto Stabile e Marialuisa Pappalardo ci parlano della promozione del sistema Italia come strategia integrata di interscambi economici e culturali con i diversi paesi del mondo. L’audiovisivo si muove su tre fronti: divulgazione del prodotto finito, co-produzioni internazionali, location e sostegno alle produzioni. Così come la discendenza italiana nei diversi paesi gioca importantissimi ruoli sul piano economico, politico e culturale, negli equilibri internazionali si aprono e chiudono mercati e relazioni. Per esempio l’incrinarsi dei rapporti commerciali tra Cina e USA ha permesso alle produzioni cinematografiche italiane di conquistare importanti quote di mercato. Poi, per promuovere il made in Italy anche in termini di modelli organizzativi abbiamo progetti per l’attrazione di stranieri nelle università e industrie italiane. La tecnologia è un potente mezzo di sviluppo delle produzioni e della creatività che sicuramente va gestito affinché non diventi un pericolo per i fruitori. E molto altro.

ASCOLTA L’INTERVISTA!

 

BREVI NOTE BIOGRAFICHE DEGLI AUTORI
Roberto Stabile Laurea in Scienze Politiche indirizzo Internazionale, è responsabile delle Relazioni Internazionali di ANICA (Associazione Italiana Industrie Audiovisive e Digitali). Da 2022 è Responsabile dei Progetti Speciali di internazionalizzazione della DGCA (Direzione Generale Cinema e audiovisivo) del MiC (Ministero della Cultura) presso Cinecittà. Il suo lavoro mira a rafforzare le collaborazioni internazionali tra professionisti italiani e stranieri dell’audiovisivo.

Coordinatore dei Desk audiovisivi ICE-Agenzia (Istituto Commercio Estero), coordina il Progetto Cina della DGCA, che promuove cooperazione commerciale e istituzionale tra industrie cinematografiche cinesi e italiane. Ha creato una rete di uffici d’informazione e rappresentanza dell’industria audiovisiva italiana nei principali mercati mondiali e con le più importanti autorità cinematografiche straniere. Al momento ci sono uffici permanenti a Los Angeles, Shanghai, Seoul, Hanoi, Mosca, Londra, Berlino, Parigi, Toronto, New York, Miami, Città del Messico, San Paolo, Buenos Aires, Rio De Janeiro.

Marialuisa Pappalardo Laurea in Scienze Politiche indirizzo internazionale all’Università “La Sapienza” di Roma; diploma in pianoforte e partitura sperimentale al Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma. Dal 2020 è Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Madrid.

Dal 2000 al 2004 presso I.C.E. Istituto Nazionale per il Commercio Estero è responsabile di iniziative promozionali in Italia e all’estero. Nel 2004 diventa Funzionario aggiunto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Dal 2006 al 2010 è responsabile della promozione culturale presso il Consolato italiano a Mumbai, in coordinamento con l’Ambasciata e l’Istituto Italiano di Cultura a New Delhi. Nel quadriennio 2010-2015, cura l’organizzazione degli eventi culturali presso il Consolato Generale d’Italia a Buenos Aires. Infine, dal 2017 è Dirigente Esperto per la promozione culturale presso la Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese. In particolare, segue la pianificazione e realizzazione dei programmi di promozione integrata “Italia, Culture, Mediterraneo, 2018”, “Italia, Culture, Africa, 2019”, segue il Piano straordinario “VivereALLitaliana”.

Scopri le nostre produzioni Disponibili a richiesta testi e immagini per studi e ricerche. Trovate video degli incontri sul nostro canale Youtube