Elio Franzini Emanuela Maccarani

In questo audio il prezioso incontro con Elio Franzini filosofo Rettore Università Degli Studi di Milano e Emanuela Maccarani direttrice tecnica Nazionale Ginnastica Ritmica. L’intervista con Elio Franzini ed Emanuela Maccarani è in Contemporaneamente a cura di Mariantonietta Firmani. Il podcast pensato per ARTRIBUNE.

Con Elio Franzini ed Emanuela Maccarani parliamo di armonia tra corpo e pensiero, relazione tra etica ed estetica, in un incontro tanto leggero quanto straordinariamente ricco di spunti. Parliamo di esteticità diffusa come valore condiviso e della necessità di riscoprire l’aspetto sociale e spettacolare della vita anche nel confronto agonistico. Esistono gesti la cui simbolicità è superiore a qualsiasi parola, come l’armonia ginnica passa attraverso la fusione tra movimento ed emozione. La bellezza del corpo è la dimensione misterica che i greci chiamavano grazia, dunque il corpo è un dono divino come il pensiero. La filosofia insegna che esistono altre dimensioni, oltre l’utile, per disegnare il destino dell’umanità.

Il rapporto tra reale e virtuale c’è sempre stato, ma negli ultimi anni la realtà virtuale ha assunto una dimensione fittizia. Nella società dell’effimero il reale è molto più interessante ed ampio rispetto al virtuale che è ridotto ad un procedimento tecnico. Lo sport può essere modello di vita, forgia l’essere umano, mette alla prova la resistenza fisica e psicologica.  Lusso come ricerca del prezioso diventa fonte di creatività. Solo comprendendo le ragioni dell’altro possiamo entrare in una dimensione costruttiva. E molto altro.

ASCOLTA L’INTERVISTA!

BREVI NOTE BIOGRAFICHE DEGLI ATUORI
Elio Franzini Rettore Università degli studi di Milano dal 2018. Dal 2000 ordinario di Estetica e di Estetica degli oggetti, ricopre molti ruoli istituzionali all’interno dell’Università. Dopo la Laurea in Filosofia Teoretica all’Università Statale di Milano, è professore all’Università degli Studi di Udine, e nel 1984 diventa ricercatore in UniMi. Nel periodo 2000-2004 è Presidente del Corso di laurea in Scienze della Comunicazione, dal 2004 al 2010 Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia. Presidente della Conferenza dei Presidi delle Facoltà di Lettere e Filosofia nel periodo 2005-2010. Dal 2011 al 2012 è Prorettore per la Programmazione e i servizi alla didattica, 2015-2018 Membro del Senato Accademico.

Membro di molti comitati e giurie in molti autorevoli enti. Dal 2007 Membro della Giuria del Premio Letterario “Bagutta”, dal 2006 Membro del Comitato scientifico della Fondazione Collegio San Carlo di Modena . Inoltre, dal 2005 è Membro dell’Istituto Lombardo di Scienze, Lettere, Arti; e dal 2004 è Membro del Consiglio direttivo della “Fondazione Luzzatto”. Ancora, dal 2004 è Membro della Fondazione “Corrente, e Dal 2001 è Membro del Centro Internazionale Studi di Estetica. Nel periodo 2015-2018 Presidente della Società Italiana di Estetica (SIE).

Membro Nucleo di Valutazione dello IUSS di Pavia nel 2015, dell’Università Vita e salute di Milano nel 2013- 2015. Dal 2012 al 2013 è membro del Gruppo Esperti Valutazione – Area 11 (Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche) Valutazione Qualità della Ricerca. Nel 2009 è Garante PRIN (Progetti Rilevante Interesse Nazionale) area11, Membro della Commissione ministeriale di studio per la definizione delle indicazioni nazionali per i Licei. Membro della Commissione ministeriale per il nuovo Regolamento sulla formazione universitaria degli insegnanti

Le sue ricerche vertono su molteplici argomenti tra i quali: di fenomenologia della creazione artistica, relazioni fra espressione artistica e teoria delle passioni. Fenomenologia dell’affettività, genesi storica dell’estetica a partire dal Settecento. Tra le molte pubblicazioni ricordiamo: “L’estetica francese del ‘900. Analisi delle teorie” 1984;  “Oltre l’Europa. Dialogo e differenze nello spirito europeo” 1992. Ed anche “Arte e mondi possibili. Estetica e interpretazioni da Leibniz a Klee” 1994. Inoltre “Estetica. I nomi, i concetti, le correnti” 1996, II ed. 2010; “Filosofia dei sentimenti” 1997. Ed anche “Gusto e disgusto” 2000. “Fenomenologia dell’invisibile. Al di là dell’immagine” 2001, “Verità dell’immagine” 2004. “L’altra ragione. Sensibilità, immaginazione e forma artistica” 2007. “I simboli e l’invisibile. Figure e forme del pensiero simbolico” 2008. “Filosofia della crisi” 2015. “Moderno e Postmoderno. Un bilancio” 2018, e molti altri.

 

Emanuela Maccarani dal 2018 è Capo Allenatore della Nazionale Gruppo Senior, e membro della giunta del CONI Comitato Olimpico Nazionale Italiano. Dopo studi dedicati, dal 1981-1984 è atleta membro della Nazionale Italiana di Ginnastica Ritmica. Assistente Allenatore della Nazionale Gruppo Senior 1988-1996. Capo Allenatore della Nazionale Gruppo Juniores 1994-1996.

Anzitutto molte esperienze come coach: 2003 UEG International Coach Course Brema, 2005 1^Officina Internazionale GR Italia, 2005 UEG International Coach Course Stoccolma. Poi nel 2006 coach alla Conferenza Internazionale GR Torino Italia, 2006 Seminario “Educazione Fisica Firenze Italia, 2006 2^ Workshop Internazionale GR Italia. Nel 2007 UEG International Coach Course Brema, 2009 Seminario per il Comitato Olimpico Nazionale Italiano Roma Italia, Master Class 2017 Italia. Ed ancora Seminario Panamericano 2018 Chicago, 2018 FIT Bosh Miting, Master Class 2019 Italia, Master Class 2020 Italia. Uno straordinario numero di medaglie vinte, ben 170 ai Giochi Olimpici, Campionati Mondiali, Europei Campionati, Mondiali). Per esempio: Oro ai Mondiali 2009-2010-2011 All Around, Argento Giochi Olimpici Atene 2004, Bronzo Giochi Olimpici Londra 2012, Bronzo Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Inoltre riceve molti Premi: 2004 Oscar ginnastica “Allenatore dell’anno”, 2005 Ufficiale d’Onore della Repubblica Italiana, 2005 e 2010 Ghirlanda d’onore Federazione Internazionale Sport Cinema e TV. Ed anche nel 2006 Palma di Bronzo al merito tecnico Comitato Olimpico Nazionale Italiano, 2012 Palma d’Oro al merito tecnico Comitato Olimpico Nazionale Italiano. Poi nel 2014 il Premio Isimbardi, 2015 -2016-2018 Premio Oscar per la Ginnastica Fig Italia, 2017 Stella d’Oro al merito tecnico Comitato Olimpico Nazionale Italiano. Inoltre è titolare di diversi brevetti: Brevetti Giudici Internazionali FIG livello 3 individuale e livello 2 gruppo; Brevetto FIG Academy livello 3. In fine, riveste molti ruoli istituzionali: Dal 2017 Direttore Tecnico Nazionale Ritmica. 2017-2020 Consigliere Rappresentante Allenatori nel Comitato Olimpico Nazionale Italiano. Nel 2021 Consigliere di Rappresentanza nella giuria Comitato Olimpico Nazionale Italiano.

Quindi Scopri le nostre produzioni Disponibili a richiesta testi e immagini per studi e ricerche. Trovate video degli incontri sul nostro canale Youtube