Mario DeCaro Angela Sirigu

In questo audio il prezioso incontro con Mario DeCaro filosofo e Angela Sirigu scienziata. L’intervista con Mario De Caro e Angela Sirigu è in Contemporaneamente a cura di Mariantonietta Firmani il podcast pensato per Artribune.

Mario DeCaro e Angela Sirigu ci parlano di indagini filosofiche e scientifice. Liberal Naturalism tende alla rilettura congiunta di scienza e filosofia, separate dal tempo di Galilei. Fondamentale è l’incontro con persone chiave che indirizzano la nostra vita. Le lesioni cerebrali incapsulate e non necessariamente la lesione di una funzione inficia atre capacità. Studi di neuroscienze e filosofia dimostrano come il libero arbitrio sia molto più limitato di quando generalmente si crede, con rilevanza nell’evoluzione del diritto. Con la consapevolezza del condizionamento possiamo ampliare lo spazio del libero arbitrio. L’ossitocina è uno dei maggiori neuro-mediatori che regola tutte le attività del nostro corpo. Dai tempi di Cartesio non si cercano più certezze che nessun sapere empirico può darci, dunque neanche la scienza. Naturalmente pensiero cognitivo e neurotrasmissione si influenzano reciprocamente, per esempio la ricompensa soddisfa il nostro sistema dopaminergico. Le multinazionali forse non esistono, e molto altro.

ASCOLTA L’INTERVISTA!!

BREVI NOTE BIOGRAFICE DEGLI AUTORI
Mario De Caro professore ordinario di Filosofia morale presso l’Università Roma Tre. Insegna anche presso l’Università della Svizzera Italiana e dal 2000 è regolarmente visiting professor presso la Tufts University. Si occupa principalmente di filosofia morale, libero arbitrio e teoria dell’azione e, con David Macarthur, ha elaborato la teoria del “Liberal naturalism”.

Già Visiting scholar al MIT (Massachusetts Institute of Technology), Fulbright Fellow ad Harvard e presidente della Società Italiana di Filosofia Analitica (SIFA). Editore Associato del “Journal of the American Philosophical Association”, vicepresidente della Consulta nazionale di Filosofia ed esecutore letterario di Hilary Putnam. Collabora con “Il Sole 24 ore” e della Rai, scrive per “The Times”, “La Repubblica”, “La Stampa”, “Avvenire” e “Il manifesto”. Tiene lectures in più di cento istituzioni accademiche in diciotto nazioni, ha pubblicato cinque monografie e più di cento articoli scientifici. Editor di una ventina di collezioni di saggi in italiano e in inglese. L’asteroide 5329 DeCaro è a lui dedicato.

Tra i suo libri “Il libero arbitrio” (Laterza 2019, nona ed.). “Siamo davvero liberi? Le neuroscienze e il mistero del libero arbitrio” (curato con A. Lavazza e G. Sartori, Codice 2019). “Realtà” (Bollati Boringhieri 2020) e “Liberal Naturalism” (Harvard University Press, 2022). Si occupa di etica, filosofia della mente e dell’azione e di storia della scienza della prima modernità, e molto altro.

Angela Sirigu 1984 Dottore in Psicologia, Università La Sapienza, Roma. Tirocinio in Neuropsicologia, Dipartimento di Neurologia, Ospedale La Timone, Marsiglia dal 1985-88. Post-dottorato, Sezione di Neuroscienze Cognitive, NINDS (National Institute of Neurological Disorders and Stroke), NIH (National Institutes of Health) (Bethesda, USA) dal 1988-1992. Direttore di ricerca presso, Université Pierre et Marie Curie, Parigi nel 1996. Oggi direttore del gruppo di ricerca di neuropsicologia presso Istituto di Scienze Cognitive Marc Jeannerod, UMR 5229, CNRS & Università di Lione I, Francia.

Direttore dell’iMIND Center of Excellence Institute presso l’Ospedale Psichiatrico Vinatier, Lione dal 2019. Leader del team Disorders of the Brain. Istituto di Scienze Cognitive Marc Jeannerod al CNRS, Università di Lione I, UMR5229 contratto congiunto con il Centre National de la Recherche Scientifique e l’Università Claude-Bernard dal 1998. Numerosi Premi: 1999 Premio dell’Accademia francese delle scienze, 2009 Premio Eccellenza Scientifica del CNRS. 2010 Premio per la ricerca traslazionale CNRS, 2012 Premio « Scienziato dell’anno » Marcel Dassault, Fondation Fondamental. Nel 2013 Premio Medaglia d’Argento CNRS, e Medaglia Societé Philomatique di Parigi.

Membership and Grant funding advisor in autorevoli istituzioni internazionali come: Member of the New York Academy of Science, USA dal 1994. Dal 1999 member of the Scientific Board, program in Neuroscience, University of Lyon. Poi dal 2009 Member of Scientific Board of the Doctoral School in Neuropsychology, University of Torino, e dal 2010 Reviewer for MIUR, Italian Minister of Education and Research. Dal 2012 Reviewer for L’OREAL/UNESCO, dal 2013 Panel member/reviewer for Medical Research Council (UK). Editorialista mensile (prima pagina) in “Science & Medicine” of the newspaper Le Monde 2011-2017, dal 2020 Scientific Director of IMInd Center of Excellence for Autism.

Le sue ricerche sono pubblicate sulle più autorevoli riviste scientifiche come: Science la più autorevole rivista scientifica pubblicata dall’American Association for the Advancement of Science. Nature Neuroscience e Nature Communication la più antica rivista inglese edita da Nature Publishing Group. Proceedings of the National Academy of Sciences rivista scientifica statunitense, organo ufficiale della United States National Academy of Sciences. Current Biology altra rivista scientifica inglese. Trends in Cognitive Science piattaforma indipendente di scambio tra ricercatori e scienziati tra i maggiori contributi di USA UK Germania

Scopri le nostre produzioni Disponibili a richiesta testi e immagini per studi e ricerche. Trovate video degli incontri sul nostro canale Youtube

Newsletter